Guida a Tokyo Hitori (“da sola”)

Se vai nei ristoranti e locali di Tokyo è facile trovare, anche di sera, quelli che mangiano o bevono da soli. La maggior parte sono impiegati che passano lì dopo il lavoro, mentre tornano a casa.

I motivi?

Se si vive da soli e si lavora fino a tardi è faticoso prepararsi da mangiare a casa. Inoltre ci sono talmente tanti tipi di locali che non è difficile trovare quelli che sono adatti per mangiare da soli. Per esempio, almeno il 30-40% dei clienti dei ristoranti di ramen sono da soli infatti ci si siede davanti a un bancone e si mangia abbastanza velocemente.

Quando lavoravo come redattore in un giornale sportivo a Tokyo il lavoro terminava a mezzanotte (iniziavo a lavorare alle 17:30). Dopo che tornavo a casa non preparavo mai da mangiare perchè ero troppo stanco. Molti colleghi andavano a mangiare insieme quasi tutte le notti e qualche volta anche io mi univo a loro. Però ogni tanto andavo nei ristoranti da solo perchè, anche se mangiare in compagnia era più piacevole, mi serviva stare da solo. Così staccavo dal lavoro e mi rilassavo.

Non è che amavo la solitudine (credo nessuno la ami!) ma penso che ogni tanto serve del tempo per stare da soli. In quel periodo mi sono abituato a mangiare e a bere fuori da solo. Il pericolo è che più ci si abitua a mangiare fuoiri da soli meno si sente la solitudine e si corre rischio di diventare una persona poco socievole..

Però è vero che alcune persone preferiscono fare qualcosa sempre in compagnia e non serve molto  stare da soli. E probabilmente la proporzione fra le persone a cui serve del tempo per stare da sole e quelle a cui non serve, cambia a secondo delle nazioni.

Gli italiani sono un popolo che ama fare qualcosa sempre in compagnia. Vedo ogni tanto che anche quando fanno jogging, corrono in compagnia. Il Giappone è un paese dove ci sono tanti uomini che “accetano” (non è detto “preferiscono”) stare da soli e non sono visti male e strani dagli altri.

Ho scritto “GLI UOMINI che accettano di stare da soli” in Giappone ma non ho ancora parlato delle donne. Anche le impiegate giapponesi vanno a mangiare da sole dopo il lavoro? Una volta, 10-15 anni fa, quasi non ce ne erano. Ultimamente però, guardando il SNS delle famose (attrice, cantante, modelle), dicono che “Oggi sono il Karaoke da sola” o “Ho mangiato il **yakiniku da sola”.

**Yakiniku è il barbecue di origine coreana. I clienti mettono la carne  su una griglia posta al centro del tavolo.

Il karaoke e lo yakiniku non lo fanno da soli neppure gli uomini. Sono casi eccessivi ma quesi fatti dimostrano che anche le donne iniziano ad “accettare” (forse anche godere) stare da sole e che non sono viste molto strane le donne che mangiano da sole. Una rivista mensile di lifestyle per le donne ha pubblicato un articolo il cui il tema è “Tokyo Hitori(=da sola) Guidebook”, che presenta ristoranti, bar e caffè in cui andare da sole.

In Giappone la cultura di riveste, soprattutto quelle per le donne, è ancora in vivo. Ce si sono tante categorie secondo all’età, al gusto di fashon. Confesso che, quando torno in Giappone, do un’occhiata (a volte compro) le riviste per le donne. Sono davvero interessanti anche è utile recuperare le informazioni e le tendenze della società giapponese attuale.




コメントを残す

メールアドレスが公開されることはありません。 * が付いている欄は必須項目です